........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 

Se non pago le tasse che succede? #adessonews


4′ di lettura

Se non pago le tasse che succede – Scopriamo in questo articolo quali sono le conseguenze per chi non rispetta le scadenze del fisco (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Nei prossimi paragrafi approfondiremo nel dettaglio anche in quale momento si rientra nella cattiva categoria degli evasori fiscali e quali sono i passaggi precenti ai pignoramenti e ai fermi amministrativi.

Indice

Se non pago le tasse che succede? L’evasore fiscale

Appena si supera anche solo di un giorno la scadenza delle imposte si diventa di fatto evasori fiscali. È logico che questa maxi categoria comprende sia coloro che non hanno pagato l’imposta per dimenticanza sia coloro che lo fanno di proposito per cercare di eludere i controlli del fisco.

Scopri la pagina dedicata al fisco e alle tasse.

Di fatto l’evasore fiscale è colui che adotta dei comportamenti che prevedono il non pagamento di una parte o della totalità di una o più tasse.

Potremmo poi definire “cugino alla lontana” dell’evasore, l’elusore fiscale. L’elusore è chi adotta una serie di azioni con l’obiettivo di aggirare le norme tributarie in modo da non pagare o pagare meno le tasse.

Entrambe le condotte sono fuori legge e vengono punite dall’ordinamento giuridico italiano. Tuttavia solo l’evasore fiscale rischia davvero sanzioni di natura penale.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Se non pago le tasse che succede? Le sanzioni penali

Come dicevamo, in caso di accertata evasione fiscale i rischi sono molteplici. Più è frequente e consistente la somma di tasse non pagate e più le sanzioni sono elevate.

In particolare vediamo nella prossima tabella quattro tra i casi più frequenti di evasione e quali sono le punizioni previste dalla giusitizia.

È normale che per raggiungere la sanzione penale bisogna superare determinate soglie di evasione che troverai spiegate nell’ultima colonna.

Il reato di evasione La reclusione L’evazione minima
Dichiarazione dei redditi fraudolenta Reclusione da 1 anno e 6 mesi a 6 anni L’imposta pagata deve essere superiore a 30mila euro, mentre i redditi non dichiarati devono superare o il 5 per cento del totale o 1,5 milioni di euro
Dichiarazione dei redditi infedele Carcere da 2 anni a 4 anni e 6 mesi L’imposta evasa deve superare i 100mila euro e l’ammontare degli elementi attivi di reddito sottratti all’imposizione deve superare i 2 milioni di euro e il 10 per cento del totale
Omessa dichiarazione dei redditi Reclusione da 2 a 5 anni L’omissione della dichiarazione deve essere di almeno 50mila euro
Omessa dichiarazione di Iva Reclusione da 2 a 5 anni L’omissione della dichiarazione deve essere di almeno 50mila euro

Se non pago le tasse che succede? Le sanzioniSe non pago le tasse che succede? Tutte le sanzioni possibiliSe non pago le tasse che succede? Tutte le sanzioni possibiliSe non pago le tasse che succede? Tutte le sanzioni possibili

Se non pago le tasse che succede? Le sanzioni amministrative

Se invece non superi determinate soglie di evasione, le sanzioni penali non scattano ma dovrai fare i conti con quelle amministrative.

Il tutto parte da un accertamento fiscale da parte dell’ente che non si è visto ricevere la tassa dovuta. In quel caso ti sarà comunicato il mancato pagamento e avrai un determinato lasso di tempo per saldare il debito.

Se poi ignori questo avviso, l’ente creditore potrà rivolgersi a un ente di riscossione che può essere l’Agenzia delle Entrate Riscossione (per i tributi nazionali) o gli enti privati esterni (per le imposte locali di regioni, province e comuni).

La palla quindi passa a loro che produrranno una cartella di pagamento, nota come cartella esattoriale, che ti sarà notificata presso il tuo domicilio.

A questo punto dovrai pagare il debito entro 30 o 60 giorni, a seconda della tipologia di cartella. Se ignori anche questo passaggio l’ente potrà procedere con sanzioni più dure.

Scatteranno così fermi amministrativi e pignoramenti dei beni a partire dai conti correnti, immobili oltre alla prima casa, veicoli e così via.

È logico che tutti questi passaggi per avvenire hanno bisogno di molto tempo. Se però gli enti di riscossione sono molto lenti, potresti essere fortunato e ottenere la prescrizione o la decadenza della tua cartella e vederti così cancellato il debito per sempre senza pagare.

Potrebbero interessarti anche:

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram – Gruppo esclusivo
  2. WhatsApp – Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram

Come funzionano i gruppi?

  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti
  2. Niente spam o pubblicità
  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo
  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori
  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://thewam.net/se-non-pago-le-tasse-che-succede/”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

>

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.